LA BURRASCA NELL’ARIA

Esorta la quiete lacrime amate

nella romita dimora dove il dubbio mulina

le tue mani operose dall’alma portate

il silenzio trascina

.

Fragili ali non occultano l’ombra

quella luce fioca infrange il sorriso

e quel dolore dipinto altro non sembra

la resa manifesta d’una ruga sul viso

.

Nel buio eremo si staglia il pensiero

in cupe visioni, anima solitaria

e il tuo cammino con passo austero,

incede come la burrasca nell’aria.

MARIO MANCINI

Condivide nella piattaforma della tua preferenza!