Poesie2020-11-11T17:52:29+00:00

Le Poesie

E’ una lunga canzone la raccolta di poesie di Mario Mancini.

La musica sta sotto le parole, basta grattarle per vincere un’emozione,  un ricordo, una piccola luce, un punto di vista insolito sulle cose della vita.

C’e’ un ritmo rotondo, arioso, in questi versi: come se l’autore volesse ingentilire gli spigoli dell’esistenza che si chiamano morte, inquietudine, abisso, disincanto, indifferenza.

La poesia (scriverla ma anche leggerla) per Mario Mancini e’ ancora di salvataggio capace di trasformare “una pallida lacrima” in “rugiada”, quando oramai e’ chiaroche “la conoscenza ha inizio con la distruzione delle illusioni”.

Una raccolta all’insegna della consapevolezza estrema, ma con una porta aperta alla speranza e che non a caso si conclude con un verso possibilista: “pietre che diventano diamanti”.

Questo libro e’ una conchiglia magica.

Basta appoggiare l’orecchio alla copertina per sentire il suono dell’infanzia, il suono delle cose perdute o semplicemente il suono della quiete.

MARCO BROGI 

Giornalista – La Nazione

Torna in cima