IL DANNO

Incombe il peso della consuetudine

sullo scorrere monotono delle ore,

l’oblio annidato nelle increspature dell’immutabile

non assolve il danno d’un pensiero debole

MARIO MANCINI

Condivide nella piattaforma della tua preferenza!